Tacchesimo 2017 al Melia-Milano con Stiletto Academy


In ritardo ma ci arrivo… Ormai non so più quanti giorni mi restano liberi visti tutti i giri che faccio e ogni settimana si aggiungono nuovi eventi.

Così solo pochi giorni fa ho accettato l’invito di Stiletto Academy a partecipare con uno mio stand al Tacchesimo 2017, il più grande e stilloso che si sia mai visto. Avevo già partecipato due anni fa a quello di Lucca con le mie coppette mestruali ed è stato molto interessante… e ovvio che come sorella della ideatrice/insegnante ne ho già visti diversi.

Ora, ma che si fa a un Tacchesimo?

Gli eventi soliti sono meno pomposi, la base è una parte teorica dove Veronica spiega tutto sui tacchi. Dalla postura, a come ancheggiare per non imitare i piccioni o i T-Rex, come comprare le scarpe per non soffrire al solo vederle e tanti altri barbatrucchi. Alla fine si mette tutto in pratica camminando sul tappeto rosso. In palio ci sono di solito dei premi donati dagli sponsor.

Questa domenica i premi sono più che triplicati:

  • 3 corsi Passion Twist
  • 3 corsi #Instafiga (come avere un profilo instagram decente)
  • 3 kit Insplagenda con notes, penne glitter e altre bellurie
  • 3 kit pilates
  • 3 ingressi alla Spa del Melia di Milano
  • 3 aperitivi per 2 persone al Jigger Melia
  • 3 sessioni di coaching personale con Veronica

Io ero indecisa se fare “3 consulenze free” oppure regalare a tutte un buono sconto per le mie consulenze online. Alla fine ho deciso per lo sconto per tutte!

Intanto, dopo aver rimuginato quale tipo di gioco ideare per parlare di perineo, salute femminile e sessualità ho scelto la cosa più semplice ma anche ardua: metterò tutte le mie collezione e la Peppa’s Family sul tavolo e chi passerà potrà chiedermi quello che desidera.
Ogni dubbio verrà ascoltato e se possibile anche chiarito.

E tu vieni?

Per partecipare devi prenotare! FALLO!

Uno dei fattori che rendono la cosa ardua è che non è nel mio stile abbandonare le cose sul tavolo, e come facevo a La Limonaia con i buffet, anche domenica allestirò tutto come se fosse un banchetto. Non voglio pensare agli scatoloni con alzatine, vassoi, e altri aggeggi strani che porterò e che dovrò poi riportare in casa (ben 2 piani di scale e da sola!).

Dimenticavo… mi hanno anche perfino regalato un paio di scarpe rosse megagalattiche per l’occasione. Possono piacere o non piacere, a me fanno impazzire! Sono di Ainsley-t e ha delle linee molto particolari
C’è già chi ha iniziato a fare scommesse sul mio riuscire o meno a camminarci su. Ho pensato che al massimo le parcheggio su una alzatina in mezzo agli oggetti vibranti, tanto non ci stonano!

Rispondi