Amo il basilico perchè amo il PESTO!



Ecco come cresce il mio basilico…è passato quasi un mese e mezzo da quando era appena un minuscolo aggeggino

L’altro giorno con del basilico avanzatomi dalla mia festa di compleanno ho fatto il seguente pesto, una variante di quello genovese che mi è piaciuto molto.
E’ nato dal fatto che avevo messo molti più semi e pecorino rispetto al basilico che avevo, quindi ho rufolato in frigo e ho trovato le zucchine fresche e l’avocado.

Ingredienti
basilico
pecorino
pinoli
mandorle tostate
pistacchi
zucchino
avocado
aglio
olio di oliva extravergine, sale e pepe

Non so dirvi le misure che quando armeggio spesso faccio i conti più con il mio gusto che con la bilancia!
Prima ho tritato tutte le cose più dure e poi ho aggiunto il basilico.
Visto che non mi soddisfaceva, semi e pecorino abbondavano ho aggiunto un piccolo zucchino (dalla ricetta vegan del pesto) e poi mi son ricordata dell’avocado, che comunque ha fatto la sua bella figura!
Alla fine ho guarnito il piatto con semi interi e se avessi avuto ancora una bella foglia di basilico ce l’avrei messa

Un’altra variante che mi piace molto è quando ci aggiungo un sughetto di pomodorini freschi e mandorle a scaglie!
I pomodorini li salto in padella con del basilico, olio e aglio, tutti interi. li cuocio finchè non si appassiscono un po’ e rilasciano quel buon sughetto!

One thought on “Amo il basilico perchè amo il PESTO!”

Rispondi