Come salvare il prezzemolo!


Quando stavo nella mia vecchia casa avevo una pianta di prezzemolo che era molto prolifica…visto che si apprestava ad arrivare il gelido inverno che fa ghiacciare tutte le piantine (almeno a Verona) dovevo salvare il mio bellissimo prezzemolo e allora mi è venuto in mente che al supermercato già ti vendono il prezzemolo congelato.
…mumble mumble…
ho preso uno dei sacchetti da freezer e ci ho messo dentro tutte le mie foglioline (il giorno prima avevo ben lavato con il tubo le foglie del prezzemolo) senza i gambi e poi chiuso il sacchetto l’ho infilato dentro il freezer. Una volta congelato ho preso un qualcosa (io in cucina ho un martello di gomma per quando serve, tipo mannaia o altri usi “violenti”) e ho matterellato il sacchetto. Il prezzemolo ghiacciato si spezzetta tutto e in questo modo si evita di doverlo tritare prima di congelarlo.

Ovvio che il risultato non viene come se il prezzemolo fosse tritato prima però è molto soddisfacente per il poco tempo impiegato nel farlo. Se decideste tritarlo prima fate attenzione a non tritarlo troppo che poi quando lo congelate diventa un malloppone unico perchè tritandolo rilascia un bel po’ di acquetta

6 thoughts on “Come salvare il prezzemolo!”

  1. ciao, per fare in modo che il prezzemolo non diventi un “malloppone”, si deve usare molta attenzione nell’asciugatura, così facendo si avranno dei risultati migliori, oppure ovviare il problema congelandolo nella vaschetta per fare i cubetti del ghiaccio

  2. io faccio così anche per il basilico ^__^
    volevo chiederti un consiglio su una macchina da cucire la “Toyota SPB26”, ho trovato un annuncio in cui la vendono a soli 80 euro.
    Tu che ne pensi? è decente come macchina?

  3. io il basilico lo frizzo che è già pesto…amo il pesto!

    io ho una toyota, non chiedermi che modello perchè ignoro e ce l’ho da 5 anni. Se avessi dei soldi (tipo 2000 euri) me ne comprerei una super figa,ma non posso lamentarmi più di tanto di questa sia per come la tratto che per il carico di lavoro che ogni tanto le do. Se poi va coi piedini a soletta sei messa bene, si trovano facilmente e non hanno dei costi eccessivi

  4. Io congelo le foglie intere (prezzemolo, basilico, …) nei bicchierini o in barattolini. Quando le tiri fuori ghiacciate ti si sminuzzano in mano che è una meraviglia e dentro gli rimane tutta l’essenza (che sarebbe l’acquetta che altrimenti si ghiaccia a parte…)

Rispondi