Il mio nuovo portaspezie


 Per ovviare ai problemi di spazio e non occupare un ripiano di un mobiletto ho deciso di usare la tecnica dei barattoli appesi per sistemare le mie tantissime spezie in cucina. Ho comprato del legno già piallato e liscio, una tavola da 9-10 cm lunda un metro e un listellino sempre lungo un metro, spesso circa 5-7 mm e alto 4 cm. Ho preso le misure della colonna dove volevo sistemare le mensoline e ho tagliato il legno di consguenza, sia il listellino che la tavola. Poi ho scartavetrato i bordi e infine ho inchiodato il listellino  alla tavola così che i barattoli che avrei appoggiato sopra non cadessero per sbaglio e che coprisse i tappi dei barattoli appesi. Ovvio che se avete un bel muro potrete scegliere la lunghezza che più vi piace!
Ho preso due squadrette a L e le ho fissate sul legno prendendo bene le misure con i barattoli che intendevo fissare, quindi ho fissato i tappi e le squadrette e poi sono andata a segnare i buchi che dovevo fare sul muro. Buco il muro, metto vite…. appendo i barattoli!!
E’ già un po’ che lo sto usando ed è comodo nonostante non sia ancora diventata una abitudine. Presto troverò il tempo per dipingere le etichette sui barattoli con la vernice lavagna.

2 thoughts on “Il mio nuovo portaspezie”

Rispondi