Nuovo portasciarpe!


Con l’arrivo del freddo avevo bisogno di avere le sciarpe a portata d’occhio e di mano…quindi ho dovuto escogitare una idea visto che non ho un armadio o un cassettone dove infilarcele.
Ho studiato la camera e così mi è venuto in mente che potevo sfruttare il legno del davanzale interno della finestra per fissare due gancetti dove appendere un bel palo!
L’esperienza precedente mi aveva insegnato che usare uno spago non è molto utile perchè tutte le sciarpe si concentrano nel mezzo, inoltre fino a che non avrò fatto un bel portaborse userò l’estremità libera del palo per appendere (ammucchiare) le mie borse. Scialli e sciarpette di seta/viscosa/cotone le ho sistemate dentro a delle scatole portascarpe dell’ikea, casomai quando ritornerà il tempo di usarle le sistemerò al posto delle sciarpe lanose.

Ecco il particolare di uno degli attacchi. Ho fissato nel legno due gancini con occhiello a circa 30 cm o più dall’estremità del palo così che non sgusciasse via facilmente. Ho tagliato due pezzi uguali di spago lunghi circa 15 cm, ho infilato uno spaghino dentro l’occhiello e l’ho legato con il nodo inglese, ma potete usare il nodo che meglio vi riesce, e così ho ripetuto anche dall’altro lato. Alla fine ho inserito il palo e sistemato le sciarpe, ovviamente per tonalità di colore (e gulp che brutta sorpresa nel vedere palesemente che mando di un sacco di colori per le sciarpe!!)

La mia prima idea era quella di usare un supporto per tende con relativo palo che faceva anche pandant con il palo delle tende che c’è sulle finestre ma mettendo insieme che:
-non avevo il suddetto palo a portata di mano e per comprarlo avrei dovuto spendere un po’ di soldi e per montarlo bucare il muro
-avevo a disposizione il sotto del davanzale e un palo di scopa (che ho preso in prestito dal mio espositore ma che comunque costa sui 1-2 euri)
ho deciso di optare per la soluzione più rapida ed economica.

3 thoughts on “Nuovo portasciarpe!”

Rispondi