Sassi…come trasformarli in giochi!


E’ estate e si va in vacanza, al mare, in montagna, sui fiumi o laghi e ovunque si possono trovare dei sassi, tondi o meno tondi, di colori diversi. Non so voi ma a me piace raccoglierli, tipo collezione e poi mi restano a occupare spazio in casa e a ricordarmi le vacanze o il giorno che li ho raccolti (sempre che mi ricordi di mettere un foglietto dentro il sacchetto che li contiene).
Alzi la mano chi non ha mai preso un sasso e portato in casa! Ecco, mi sa che vi ho scoperti!!
I sassi poi si prestano bene a un sacco di cose: ferma fogli, ferma libri, ferma porte, abbellimento…e perchè no anche per i giochi?
La prima cosa che viene di solito di fare con dei sassi credo che siano dei disegni, delle costruzioni. Non solo ai piccoli ma anche ai grandi.
Questa coppia, omino e donnina, li ha fatti un mio amico mentre si chiacchierava al mare. Non ci vuole molto ed è molto bello poter disegnare anche usando materiali inusuali

Ma per fortuna che la rete ci offre molto di più!!
Basta prendere un pennarello di un colore che risalti sui colori dei sassi ed ecco che possiamo disegnare un bel domino, il tutorial di Mammagiramondo

DominoDSC_1201

Se usiamo più colori e un po’ di fantasia si può creare un domino più allegro e colorato, su Enfant.com
chissà come sarebbe carino se disegnato tutto dai bambini!!

Poi ho trovato ben due siti che suggeriscono di disegnare sopra i sassi dei soggetti così per poter raccontare delle storie, inventarsele! I sassi dentro il sacchetto sono di Poppit’s Cupboard mentre i sassi dentro la scatola sono di Red bird crafts

E come al solito non poteva mancare l’esistenza di un post simile a questo che raccoglie tante altre idee per decorare i sassi… su KokokoKids ne trovate tantissime!!
Come ad esempio questa che però è di Taller de Nora

Si può anche il filetto dove le pedine non possono muoversi. Il gioco è Tic Tac Toe chiamato anche tris.

One thought on “Sassi…come trasformarli in giochi!”

Rispondi