Scatoline scic: come riciclare i rotoli di carta igienica


Tempo fa…anni fa… ormai non so più quanto tempo trovai un tutorial, una di quelle immagini o non mi ricordo più come o cosa di un tutorial che mostrava come piegare e ritagliare un rotolo di carta igienica per creare delle stupendissime scatoline come quelle che si comprano dal cartolaio o che rilascia il gioielliere con dentro gli orecchini o la collanina. Ottima idea anche per le bomboniere che spesso torturano mamme o spose!
Sono anni che vado avanti raccogliendo rotoli, soprattutto quelli senza scritte, per farmi ste scatoline, perchè son quelle che ti salvano la vita quando devi fare un regalino e non hai tempo o voglia o devi creare una confezione ad hoc.

Intanto il modo più semplice è usare semplicemente rotoli senza scritte al naturale e poi un nastro carino. L’upgrade si ha quando poi invece si sceglie di decorare le scatolette, si possono foderare con stoffa, carta, di pingere, ci si può incollare sopra roba o decoupare. Insomma, largo spazio alla fantasia!Questa qua sopra l’ho foderata cn carta velina viola, quindi un gesto semplicissimo e poi è bastato un po’ di filato fantasia per renderla più sciccosa. La versione più minimal è cartone senza scritte con un filo di rafia o spago

Cosa serve (giusto per fare la base)
rotoli carta igienica
matita
forbici

Per prima cosa schiaccio i rotoli, niente di più facile!
scatolette da rotoli carta igienica violetab

Per questo passaggio ci vorrà magari prendere un po’ la mano, trovare la propria linea giusta che ripeteremo a memoria o ci segneremo da qualche parte. Si deve disegnare la linea curva che poi ci servirà come guida per tagliar via l’avanzo, più avanti capirete meglio la forma

tutorial scatolette da rotoli carta igienica violetab
ecco che taglio dove ho segnato…
scatolette da rotoli carta igienica violeta

Quindi disegno anche un’altra linea come per disegnare uno spicchioche sia il più simmetrico con il primo e poi lo ripasso con la punta delle forbici. Questo passaggio con una punta (che sia di una penna, delle forbici o di altro) permette alla carta di avere una prima piegatura che mi renderà più facile dopo piegare il cartoncino soprattutto considerando che la piegatura segue una linea curva
Questi passaggi vanno ripetuti prima da un lato e poi dall’altro!!

scatoletta da rotoli carta igienica violetab

Quindi piano piano piego l’aletta ed ecco come appare la mia quasi scatolina dopo il primo piegamento! con un lato tappato, quindi procedo a piegare anche l’altro lato
Facendole e usandole mi ono accorta che è meglio praticare un piccolo taglio a forma di mezza luna o cerchietto o buchetto nell’aletta che resterà nel lato interno di modo che sia poi più facile aprirlo infilando la punta del dito nel buchino che avevo ritagliato sul margine

scatolette da rotolo carta igienica violetab

Ecco come si presenta la scatoletta chiusa… carina, no? proprio come quelle comprate!!

scatolette da rotolo carta igienica violeta

Se volete fare decorazioni le potete fare una volta che siete arrivati a questo punto, buone scatoline!!

4 thoughts on “Scatoline scic: come riciclare i rotoli di carta igienica”

Rispondi