Tutorial: fare una collana di stoffa


Lanciatissima con i progetti (se vi ricordate ho accolto l’invito del blog scuola di cucito ) ho deciso di completare questo che avevo iniziato un bel po’ di tempo fa.

Oggi vi presento un tutorial con video per fare una collana tubolare in stoffa.
Per farla mi serve un “tubo” di stoffa che lo realizzo cucendo i margini di una striscia di stoffa.
Per prendere bene le misure mi aiuto con una delle palline che intendo usare: l’avvolgo con la stoffa, aggiungo 1,5-2 cm per la cucitura e quindi taglio la stoffa. Se posso strappo direttamente che il taglio viene diritto. Come lunghezza uso tutta l’altezza della stoffa che di solito sta sui 140 cm.
Faccio combaciare i margini e inizio a cucire, non c’è bisogno nè di spilli nè di imbastire, basta che io vada piano e riesco via via a sistemare bene la stoffa e andare diritta.
Una volta che ho cucito tutta la striscia la devo rivoltare, io mi aiuto con una bacchetta cinese laccata (a mio parere scorre meglio) ma potrei anche usare un mestolo di legno o un altro utensile lungo che serva allo scopo.
In commercio esistono degli aggeggi appositi, i girastoffa (come quelli della clover) che si trovano in molte mercerie e in teoria semplificano il lavoro.
Una volta rigirata la stoffa ci metto dentro le palline che realizzo io con la cartapesta, e tutte devono avere all’incirca lo stesso diametro.
La maniera più semplice per completare la collana è quella di annodare il tubo stesso di stoffa tra ogni pallina (pallina-nodo stoffa-pallina) facendo però attenzione a fare il nodo ben vicino alla pallina.
Per il modello che realizzo posso infilare dentro tutte le palline insieme. Poi trovo la metà del tubo e lì inizio a fare i nodidi. Per farlo prendo un pezzetto di filo di cotone in tinta (o contrasto, come uno desidera a seconda del risultato che vuole) e faccio quelche giro intorno alla stoffa dopo di chè faccio un nodo e taglio i filini che avanzano. Avvicino la pallina successiva e procedo con un altro nodino. Per velocizzare il lavoro all’inizio ho calcolato la lunghezza ideale per fare i nodini e ho tagliato vari pezzetti per averli già pronti.
Una volta che ho fatto tutti i nodini chiudo le estremità della collana con una cucitura.

Oltre ai nodini con cordino o filo di cotone, io uso anche il fil di ferro che dà un tocco elegante, come nella collana bordeaux. Oppure al posto di un nodo infilarci qualche oggetto!

collane tubolari stoffa violetab come fare
Io ho usato per una collana delle ippocastagne bucate con il trapano, buco di circa 5-7 mm, sennò elementi di bigiotteria come pezzi in vetro in savariate forme o in resina, come si ritrovano in vari negozi per bigiotteria.

Ecco esempi di collane realizzate con il tubulare di stoffa!

collana stoffa tubolare violetab argento sirianocollana stoffa tubolare violetab caramelle di farropalloccoli a righe con rame collana stoffa tubolare violetabcollana stoffa tubolare violetab pasticconi di castagnecollana stoffa tubolare violetab palloccoli argenetei con vetronicollana stoffa tubolare violetab palloccoli argentei

collana stoffa tubolare violetab palloccoli zebrati con vetronicollana stoffa tubolare violetab palloccoli bordeauxcollana stoffa tubolare violetab palloccoli fioriti

One thought on “Tutorial: fare una collana di stoffa”

Rispondi